FAQ - Domande frequenti

Il trattamento mediante ionoforesi provoca dolore?

Molti riferiscono un formicolio, come quando si mette la lingua su una batteria. Molti lo descrivono come un leggero disagio, ma l’esperienza è ovviamente soggettiva. Inizia a bassa potenza e poi aumenta. Assicurati di non avere ferite o screpolature nella pelle. Se hai ferite più piccole queste ultime possono essere coperte con un generoso strato di vaselina. Le ferite/screpolature potrebbero altrimenti peggiorare. L’utilizzo della funzione di alimentazione a impulsi può ridurre eventuali disagi.

In quanto tempo sono visibili gli effetti della ionoforesi?

Molti utenti hanno riferito di notare i risultati già nella prima settimana, ma raccomandiamo 2-3 mesi di trattamento per raggiungere il pieno effetto.

Il trattamento mediante ionoforesi utilizza il botulino?

No. Attualmente non esistono cure per l’iperidrosi (sudorazione eccessiva) nelle mani o nei piedi. In passato sono state eseguite operazioni chirurgiche, ad esempio la simpatectomia per la sudorazione delle mani e/o delle ascelle, ma in Svezia non vengono eseguite da ormai molti anni a causa dei gravi effetti collaterali. Per le ascelle esistono alcuni metodi che possono dare risultati permanenti, vedi pagina sull’iperidrosi.

Il corpo si abitua alla ionoforesi e l’effetto diminuisce con i trattamenti?

No, gli studi hanno dimostrato che non è questo il caso. D’altra parte è normale che se si interrompono o si riducono i trattamenti dopo aver ottenuto dei risultati, la sudorazione possa ricominciare ad aumentare.

In quale modo iniziare il trattamento?

Si consiglia di iniziare con un trattamento di 20 minuti al giorno per i primi 1-3 mesi. Esistono tuttavia diverse scuole di pensiero riguardo a quanto spesso ci si debba sottoporre ai trattamenti e dipende probabilmente anche da individuo a individuo. Una volta raggiunto un buon risultato dai trattamenti (dopo 1-3 mesi), è possibile diminuirli gradualmente fino a uno a settimana. Un solo paziente ha riferito che è sufficiente un trattamento ogni 3-4 settimane, ma di solito non è così.

Un altro suggerimento è quello di sottoporsi a un trattamento di 20 minuti per le mani e di 30 minuti per i piedi, il giorno 1, 2, 4, 7,10,15 e 22 ecc. per 4 settimane. Quindi una volta alla settimana. Di solito sono necessari 12 trattamenti per raggiungere lo stato stazionario e poter ottenere i migliori risultati. Quindi sono sufficienti 3 trattamenti alla settimana per 4 settimane e poi uno una volta alla settimana.

Posso trattare le mani e i pieni contemporaneamente?

Sì. Metti entrambe le mani in un contenitore d’acqua e entrambi i piedi nell’altra. Potrebbe essere necessaria una corrente più elevata e non sempre il risultato è buono, ma la ionoforesi dà buoni risultati nella maggior parte dei casi.

Posso risolvere la sudorazione eccessiva delle ascelle con questa macchina?

La risposta breve a questa domanda è la seguente: sì. La risposta leggermente più lunga è che la macchina viene fornita con degli elettrodi proprio per il trattamento delle ascelle e si consiglia di provare. Tuttavia le prove scientifiche per quanto riguarda le ascelle non sono positive quanto quelle degli effetti del trattamento di mani e piedi.

Dovrei usare l’acqua corrente normale?

Se vivi in un luogo in cui l’acqua del rubinetto è “dolce”, l'effetto del trattamento con la ionoforesi potrebbe essere scarso o nullo. Puoi provare ad aggiungere 1 cucchiaino di bicarbonato in ogni contenitore d’acqua prima di ogni trattamento. Ricerca su Google la durezza dell’acqua del luogo dove vivi per scoprire se l’acqua è dolce o dura. Alcuni utenti, specialmente quelli che hanno acqua dolce a casa, scelgono di aggiungere direttamente il bicarbonato, ma di solito raccomandiamo di provare il trattamento con la normale acqua di rubinetto per circa 4 settimane. È fondamentale essere sistematici quando si utilizza una macchina per la ionoforesi. Gli effetti del trattamento sono soggettivi e ognuno ha bisogno di trovare il giusto equilibrio tra acqua, potenza e intervallo di trattamento. In molti casi funziona senza la necessità di fare troppi trattamenti, ma a volte ci vuole un po‘ di pazienza prima di trovare il giusto equilibrio.

È possibile acquistare la macchina in negozio o su Internet?

Dalla fine di luglio 2017 le nostre macchine per la ionoforesi saranno esposte e vendute alla fiera sulla sudorazione eccessiva “Svettmottagningen” di Kungsholmen a Stoccolma.

C’è la possibilità di essere rimborsati e qual è il tempo limite?

Sì, è possibile essere rimborsati entro e non oltre 50 giorni. Per ulteriori informazioni consulta le condizioni di acquisto.

Dov’è il mio pacco?

I tempi di consegna per la consegna standard sono di 3-7 giorni lavorativi, calcolati dal giorno successivo al tuo ordine. Se è possibile inserire il pacco nella tua cassetta della posta, verrà depositato lì. In caso contrario ti verrà recapitato al luogo di consegna prescelto e riceverai un messaggio al tuo numero di cellulare registrato o tramite posta ordinaria. Puoi rintracciare il tuo pacco cercando il numero del pacco.

Hai la conferma dell’ordine?

Se non hai ricevuto la conferma dell’ordine poco dopo averlo effettuato, potrebbe significare che qualcosa è andato storto con il tuo acquisto. Contatta l’assistenza clienti HIDROXA.

Il prodotto è marcato CE?